FASI FINALI: Un check sulle squadre

Il sintetico G. Loddo del CUS Cagliari pronto ad ospitare i quarti di finale!

Fasi finali sui blocchi di partenza. Le 24 squadre dell’edizione 2019 alla fine di una lunga fase a gironi si ritrovano smistate nelle tre serie previste: da oggi si fa sul serio, chi perde viene eliminato!

Nel girone A i Califfi, campioni in carica, si aggiudicano il primo posto con qualche giornata di anticipo con una trionfale cavalcata e 29 punti in saccoccia; ai quarti di finale sarà derby con la neonata Borussia Cagliari al quarto posto del girone B.

Punteggio pieno per Kickbulls nel girone B, il percorso netto dei biancoblù si incrocerà con Broddeaux ai quarti di finale: i nativi dorgalesi si sono piazzati quarti nel girone A, ma il trend delle ultime due giornate è assolutamente negativo.

Ancora serie A per i Malos a Ghirare, i resident della Coppa Rettore si qualificano ancora una volta per la massima serie e affronteranno Le Merendes che hanno staccato solo all’ultimo respiro il ticket per la A.

Baronia United solidissima nella fase a gironi si presenta ai quarti come seconda del girone dove affronterà Mr.Brown che, dopo un anno di militanza in B tornano a competere per la Coppa Rettore piazzandosi terzi nel girone B.

CF United in grande spolvero nella fase a gironi e quinto posto conquistato ai danni di Tinta Unita, Porcogallo e Olympique de Marmilla che seguono a ruota. Nel girone B primo ticket per la Serie B staccato da Tittenham che per il secondo anno consecutivo si avvicina alla massima serie, concludono la composizione Red Rocks Social Club, Bettis Conza, Borussia Stortmund: sorprese in positivo e in negativo, visti i tabelloni finali degli scorsi anni.

Le ultime quattro piazzate dei due gironi in campo a concorrere per la Serie C. Per il girone A: Calici Rampanti, Sparta Brazzers, Bora Bora Juniors e AEK Imene; per il girone B: Aston Birra, Celtic Lesbow, Sporting Oja e Pirrì Saint Germain. Tra squadre neonate, nobili decadute e ammazzagrandi la terza serie si prospetta equilibrata e divertente.

Tutti in campo questa settimana per i quarti e procurarsi la possibilità di accedere alle due gare successive ed ai premi.

Casa CUS Cup si concluderà con i quarti di finale, quando alcune squadre saranno eliminate. La classifica attuale recita Celtic Lesbow, AEK Imene e Bettis Conza per un totale delle prime tre della speciale classifica che supera i 1000 litri di Nastro Azzurro nelle 11 gare disputate.