Mina Vagante vs Uovi Sodi

Riepilogo

Nel match delle 16:00 valido per la terza giornata di serie B si affrontano Uovi Sodi e Mina Vagante. Partita da “in or out” per gli orange, alla ricerca disperata di punti per non salutare anzitempo la Coppa Rettore.

Ma sono i sodi a partire col piglio giusto sfruttando le corsie laterali e mettendo in apprensione la retroguardia orange con Motzo e Zago, che in più di un’occasione hanno provato ad impensierire Faedda dalla distanza. Mister Longo impone ai suoi di aumentare il pressing in particolare ad Arru, il più attivo tra gli orange; è proprio il numero 7 ad intercettare il fraseggio della retroguardia soda, che ringrazia l’uscita tempestiva di Mura che sventa il pericolo. Il pressing alto attuato per buona parte della prima frazione costa caro a Mina, con gli Uovi Sodi che manovrano un bel contropiede sulla corsia destra con Fadda che attende il taglio di Zago, bravo a tagliare in due la difesa, involarsi sulla fascia e battere Faedda in uscita con un morbido pallonetto sul secondo palo. In un primo tempo avaro di occasioni sono i Sodi a tenere il pallino del gioco, in particolare a centrocampo, bravi a passare in vantaggio alla prima vera occasione da goal.

Nella seconda frazione Mina va subito alla disperata ricerca del pareggio, al 3′ sugli sviluppi di un corner Goddi stacca indisturbato ma il suo colpo di testa finisce incredibilmente alto. La risposta dei giallo blu è immediata, su un corner battuto corto il tiro-cross Frau chiama in causa Faedda che vola togliendo la palla dall’incrocio dei pali. Nel giro di 10′ gli Uovi Sodi battono 27 calci d’angolo, mandando in confusione gli orange,ad eccezione Faedda, bravo a mandare in angolo una sforbiciata alla Di Canio di Frau. è il preludio al goal che arriva al 20′ con un cross dalla sinistra su cui si avventa Cocco battendo con un piatto al volo Faedda. Nonostante le lezioni di kung-fu dispensate da Catgiu nella proprio trequarti gli orange non riescono a tenere botta e rischiano di subire il terzo goal in più occasioni con Zago, improvvisatosi Quaresma, la sua trivela da fuori finisce di poco a lato. Pochi minuti dopo sempre il numero 10 tenta la botta su punizione dai 30m, coglie la deviazione di un difensore e sfiora il palo destro. a 5′ minuti dal termine i Sodi chiudono il match: cross di Dapas dalla sinistra prolungato involontariamente da Pili, la palla carambola sui piedi di Fadda che spalle alla porta si inventa un cross per l’accorrente Cocco che di prima intenzione trafigge Faedda, siglando la sua personale doppietta. L’ultima occasione del match capita nuovamente sui piedi di Cocco, che si accontenta dei due goal siglati e spara addosso a Faedda.

La seconda sconfitta costa cara a Mina Vagante che esce anzitempo da questa Coppa Rettore come peggior terza della serie B, in un match dominato dagli Uovi Sodi che ai quarti di finale incontreranno una tra Porcogallo e Corona de Aragon.

Dettagli

Data Ora League Stagione
8 Maggio 2018 16:00 3° Giornata - Triangolari 2018

Risultati