Baronia United vs Hellas Callonisi

Riepilogo

Nel monday night del girone A Baronia United schianta gli Hellas Callonisi con un 4-0 secco, frutto di una partita in cui i giallo neri hanno sempre tenuto il pallino del gioco.

A sorpresa la prima occasione capita sui piedi di Serri, che approfitta di un’indecisione di Pilosu in area ma il suo pallonetto non sorprende Murru che devia in angolo. Questa azione risulta essere un fuoco di paglia, dopo 5 minuti ad altassima intensità da parte dei giallo neri arriva il meritato vantaggio grazie a Colombu, bravo ad intercettare un rinvio errato del portiere e serve un cioccolatino per Matta che non deve fare altro che battere il portiere. Scatenato Colombu che regala numeri di alta scuola: dai 25m salta un uomo con una rullata degna del miglior Falcao e botta che fa la barba al secondo palo. Brundu tenta di chiudere i conti già nel primo tento: il 22 è bravo ad inserirsi tra le linee su invito del solito Colombu ma grazia Arangino sparando alto. Prosegue il monologo dei baroniesi, con una doppia occasione per capitan Mele (conclusione deviata in angolo e sugli sviluppi dello stesso non riesce a girare in rete il suo colpo di testa) poi con Matta che va vicino alla doppietta con un mancino da fuori che finisce di poco alla sinistra del palo. Poco incisivo Sculco nelle file degli Hellas che in più occasioni si fa soffiare la palla dai centrocampisti giallo neri che non gli mollano mezzo cm, stavolta è Portas a soffiargli la palla e a mandare in rete Colombu, ma il suo pallonetto finisce poco alto sopra la traversa. Si conclude un primo tempo a marca giallo nera, con gli Hellas troppo poco incisivi su tutti i fronti.

Inizia la seconda frazione e gli arancioni vanno ancora sotto: bello scambio sulla corsia detra tra Riehle e Frau, con il numero 63 che mette un pallone basso su cui si avventa come un falco Brundu che di piatto batte Arangino siglando il 2-0. L’unico spunto Hellas arriva dai piedi di Scalas che tenta di sorprendere Murru dalla distanza ma il suo tiro è debole e finisce a lato. Sale in cattedra Colombu che da sfoggio della sua tecnica saltando in palleggio un uomo e scappando sull’out di destra dove fa fuori il terzino sinistro orange, si accentra e impallino Arangino con un potente mancino, chiudendo definitavamente i conti. Gli Hellas, visibilmente stanchi e senza sostituzioni, tirano i remi in barca e subiscono l’imbarcata col neoentrato ZamOrune che si lancia sulla fascia destra facendo secchi due difensori e dal lato destro dell’area fa partire un destro terrificante che non da’ scampo ad Arangino che raccoglie per la quarta volta la sfera dal sacco.

Partita a senso unico per i Baroniesi, autori di una partita perfetta da ogni punto di vista, mostrando numeri da grande squadra; agli Hellas non resta che berci su e sperare di riuscire a migliorare la differenza reti nel difficile incontro con I Califfi.

Video

Dettagli

Data Ora League Stagione
23 Aprile 2018 21:00 1° Giornata - Triangolari 2018